TerraOlivo Edizione 2011.

Conclusa la seconda edizione del concorso "TerraOlivo Gerusalemme" che ha visto la partecipazione di oltre 302 oli extravergine finalisti provenienti da Argentina, Cile, Croazia, Israele, Palestina, Italia, Spagna, Grecia, Giappone, Turchia, Tunisia, Libano, Sud Africa, Algeria, Stati Uniti d'America, Uruguay, Perù, Slovenia e Portogallo.

A premiare gli oli del concorso internazionale sull'olio extravergine d'oliva, sono chiamati giudici assaggiatori professionisti che hanno composto quattro qualificati panel internazionali. 

I panel di assaggio, diretto da Antonio G. Lauro, hanno effettuato gli assaggi degli oli in concorso in conformità con i dettati del Consiglio Oleicolo Internazionale (COI), organismo leader, a livello mondiale, per la valorizzazione, tutela e promozione dell'olio extravergine d'oliva.
Tra gli eventi di TerraOlivo anche la seconda edizione de una conferenza internazionale, degustazioni guidate aperte al pubblico, azioni di marketing ed una 'Serata di Gala' ove l'ospite d'onore è stato l'Olio Extravergine di Oliva, sia quello d'Israele e sia quello di tutto il mondo olivicolo internazionale. A far da cornice alla serata di gala, la cerimonia di premiazione e l'esposizione al pubblico degli oli vincitori.
Queste le categorie premiate dal TerraOlivo 2011 Award: Primo premio assoluto ed International Grand Champion Trophy and International Champion of TerraOlivo; Premio Gran Prestige Gold; Premio Prestige Gold e Premio Gold.

Quest'anno il primo premio assoluto è andato all'azienda Oleoestepa S.C.A, con l'olio "Oleoestepa Hojiblanco Api" - Spagna, mentre ottimo è stato il comportamento delle aziende italiane, riccamente premiate nell'edizione 2011 (risultati completi su www.terraolivo.org).
Primo, tra tutti gli oli provenienti dalla penisola italiana, l'olio extravergine di oliva proposto dall'Azienda Agricola Il Brolo di Patrizia Rampa (Il Brolo Monocultivar Casaliva) con sede in Piazza G. Bortolotti, 5 - 25080 Polpenazze del Garda (BS), Tel. 335 747 9584, e-mail: patrizia@il-brolo.it. All'azienda va il "TerraOlivo Best Italy Award 2011". L'olio gardesano porta via per un soffio il premio al Frantoio Romano di Alberto Romano (Romano Monocultivar Ortice) con sede in Via Staglio - 82030 Ponte (BN), Tel. 0824 874332, e-mail: info@frantoioromano.it che porta a casa la prestigiosa medaglia "TerraOlivo Grand Prestige Gold 2011". 

L'Azienda Il Brolo, inoltre, colleziona con il Monocultivar Casaliva anche il meritatissimo diploma "TerraOlivo Gran Prestigie Gold 2011" e con il Blend Garda Bresciano, conquista anche la menzione "TerraOlivo Prestige Gold 2011".

Le due aziende, già premiate nel 2010 con la medaglia "TerraOlivo Prestige Gold 2010", consolidano e rafforzano la propria posizione nel ranking mondiale degli oli di alta gamma.

Ad un'incollatura, con la medaglia "TerraOlivo Prestige Gold 2011", si sono posizionati altri 18 dei 29 oli extravergine di oliva italiani premiati; precisamente quelli delle società:

- Az. Agricola Podere Lucano (Olio Extravergine di Oliva Biologico);
- Az. Agraria Viola S.R.L. (Viola Colleruita - Dop Umbria Colli Assisi Spoleto);
- Az. Agricola Buonamici di Cesare Buonamici (Moraiolo Biologico);
- Az. Agricola Decimi (Emozione Olio Extra Vergine di Oliva);
- Olearia San Giorgio dei F.lli Fazari (L'Aspromontano)
- Az. Agricola Elvira de Leo (Olio Kouvala Monocultivar Ottobratica);
- Az. Agricola Il Brolo (Il Brolo Blend Garda Bresciano);
- Az. Agricola il Cervo Rampante ARL (Il Cervo Rampante Sabina Dop);
- Az. Agricola La Rosciola dei F.lli Tariciotti (La Rosciola 100% Alta Qualità Italiana);
- Frantoio Franci (Villa Magra Blend Fruttato Intenso);
- Frantoio Guadenzi (Frantoio Guadenzi Dop Umbria);
- Giachi Giovanni S.R.L. (Colle De Giachi Dop Chianti Classico 2010);
- Frantoio Figoli Tommaso (Frantoio Figoli da Agricultura Biologica);
- La Mola Oli A. M. Billi Soc Agr S.S. (La Mola - Sabina Dop);
- Oleficio Torchia Federico di Torchia F.lli sas (Olio Extra Vergine di Oliva Torchia);
- Società Agricola Carbone S.A.S (Olio Extra Vergine di Oliva "Ter");
- Tenuta Zimarino Masseria Don Vincenzo (Don Vincenzo Colline Teatine Vastese Dop);
- Villa Igea S.R.L. Azienda Agricola Igea (Biologico).

Prestigiose, ed ampiamente meritate, le medaglie "TerraOlivo Gold 2011" che sono andate alle aziende:
- Az. Agricola Ardito Felice (Org.Olio Olio Extra Vergine D'oliva);
- Az. Agricola Elvira de Leo (Olio Kouvala Condimento al Cedro);
- Az. Agricola Podere di Pieve di Mori Giorgio e Andrea s.s (Oliolio);
- Az. Agr. Ferruccio Romano (Olio Extravergine di Oliva Biologico);
- Giachi Giovanni S.R.L. (Primolio Olio Extra Vergine Di Oliva Saporito);
- Oleificio Perrone S.A.S (Perrone Condimento Aromatizzato al Bergamotto);
- Fattoria San Sebastiano S.r.l. (San Sebastiano Olio Extravergine di Oliva Biologico).

Le statistiche della competizione.

Come detto, oltre alle aziende Il Brolo e Frantoio Romano, che rafforzano la propria posizione, quest'anno riconfermano gli ottimi risultati conseguiti nel "TerraOlivo Award 2010" le società: Olearia San Giorgio, Azienda Giachi Giovanni, Az. Agricola Buonamici di Cesare Buonamici e Frantoio Gaudenzi, premiate anche l'anno passato con le medaglie "TerraOlivo Prestige Gold". Migliora la posizione dell'Oleificio Torchia (da Gold 2010 a Prestige Gold 2011), mentre perde un gradino sul podio l'olio della Fattoria San Sebastiano che passa da "Prestige Gold 2010" al riconoscimento "Gold 2011". 

New entry, quest'anno, per le compagnie Az. Agricola Podere Lucano (Olio Extravergine di Oliva Biologico), Az. Agraria Viola S.R.L. (Viola Colleruita - Dop Umbria Colli Assisi Spoleto), Az. Agricola Decimi (Emozione Olio Extra Vergine di Oliva), Az. Agricola Elvira de Leo (Olio Kouvala Monocultivar Ottobratica e Condimento aromatizzato al Bergamotto), Az. Agricola il Cervo Rampante ARL (Il Cervo Rampante Sabina Dop), Az. Agricola La Rosciola dei F.lli Tariciotti (La Rosciola 100% Alta Qualità Italiana), Frantoio Franci (Villa Magra Blend Fruttato Intenso), Frantoio Figoli Tommaso (Frantoio Figoli da Agricultura Biologica), La Mola Oli A. M. Billi Soc Agr S.S. (La Mola - Sabina Dop), Società Agricola Carbone S.A.S (Olio Extra Vergine di Oliva "Ter"), Tenuta Zimarino Masseria Don Vincenzo (Don Vincenzo Colline Teatine Vastese Dop), Villa Igea S.R.L. Azienda Agricola Igea (Biologico), Az. Agricola Ardito Felice (Org.Olio Olio Extra Vergine D'oliva), Az. Agricola Podere di Pieve di Mori Giorgio e Andrea s.s (Oliolio), Az. Agr. Ferruccio Romano (Olio Extravergine di Oliva Biologico) e Oleificio Perrone S.A.S (Perrone Condimento Aromatizzato al Bergamotto).

L'appuntamento è quindi alla terza edizione 2012 del premio che, preannunciano gli organizzatori, conterrà molte sorprese e novità.

 

Nota per le aziende:
Pregiatissima Azienda, 
Anche quest'anno sarà il prestigioso Jerusalem Inbal Hotel, sito nei pressi della porta di Jaffa - uno degli ingressi alla città antica di Gerusalemme - ed alle pendici del Monte degli Ulivi, ad ospitare dal 15 al 19 maggio 2011 il premio internazionale <<TerraOlivo Award 2011>> riservato ai migliori oli extravergine del mondo. 
L'evento internazionale, curato dal Prof. Raul Castellani (Argentina) e da Moshe Spak (Israele) per il Mediterranean International Olive Oil Competition, metterà in competizione nell'antica città di Gerusalemme le migliori produzioni di olio extravergine di oliva internazionali. 
Per il concorso è prevista la partecipazione, accanto alle tradizionali categorie di Olio Extravergine di Oliva 'Monovarietale', 'Blend', 'DOP/IGP' e 'Biologico', anche degli oli aromatizzati, novità assoluta nel settore dei concorsi sull'olio. 
In allegato troverà alcune informazioni sul premio e sulle modalità di partecipazione al concorso internazionale "TerraOlivo 2011 – Gerusalemme". 
Vive cordialità 
Dr Antonio G. Lauro 
Panel Leader TerraOlivo 2011 
sito www.terraolivo.org 


Premio internazionale “TerraOlivo Award 2011- Mediterranean International Olive Oil Competition” e Congresso internazionale “Rivoluzione nell'olio di oliva - Qualità, cucina e salute” – Gerusalemme, 15/19 maggio 2011. 
Cos'è TerraOlivo: è un importante manifestazione internazionale che per una settimana vedrà Gerusalemme, culla dell'olivicoltura, quale capitale dell'extravergine. 

Programma delle attività: 
• dal 15 al 17.5.11: Concorso internazionale - Questa è la 2° edizione del concorso, che si svolge sotto le regole del COI - Consiglio Oleicolo Internazionale e si avvale della collaborazione di importanti leader enogastronomici e dell’industria dell'olio di oliva provenienti da Europa, Stati Uniti, Giappone e Sud-America. Il concorso, diretto dal prof. Raùl C. Castellani (Argentina), avrà nella giuria assaggiatori internazionali ed israeliani con a Capo il Panel Leader Dr Antonio G. Lauro (Italia). Il premio internazionale è dedicato ai migliori oli monovarietali, blend, biologici, DOP/IGP e, cosa nuova, oli aromatizzati. Già annunciata la partecipazione di compagnie olearie da tutto il mondo. 
• 17.5.11 e 18.5.11 pomeriggio - Conferenza Internazionale dell'olio d'oliva: "Rivoluzione nell’olio d'oliva - qualità, cucinae e salute", destinata a chef, nutrizionisti, commercianti del settore e operatori della filiera dell’olio di oliva (circa 250 partecipanti). 
• 18.5.11 pomeriggio (nell'ambito della conferenza) - Degustazione guidata di oli extravergine d'oliva internazionali, rivolta ai partecipanti alla conferenza e presieduta da specialisti provenienti da tutto il mondo. 

• 18.5.11 - Cena di gala e cerimonia di premiazione, cui parteciperanno Ministri, Ambasciatori, rappresentanti politici di Israele, capitani d’industria, personalità del mondo dell’olio d’oliva, giornalisti e rappresentanti del COI. 
• 18-19.5.11 - Dimostrazione degli oli extravergine e sessione dedicata agli alimenti a base di olio d'oliva, accompagnati da piatti particolari realizzate da chef di primo piano. La fiera avrà luogo presso il “Bible Lands Museum Jerusalem”.