Presentata a Shanghai la EVO IOOC Guide Buyers Edition 2019/2020

Disponibile la terza edizione della EVO IOOC Guide 2019/2020 Buyer Edition. 

 

Terminato il concorso EVO IOOC 2019, è tempo per la nostra “tradizionale” guida.

Questo progetto editoriale innovativo realizzato dall'esperto Antonio G. Lauro per EVO IOOC, essenziale nel suo contenuto, è sempre più apprezzato dal mondo dei buyers. Nel contempo la guida, redatta in lingua inglese per essere meglio veicolata in tutto il mondo, è divenuta anche molto popolare e richiesto sia dai consumatori e sia dagli estimatori dell’olio extravergine di oliva di alta qualità sparsi in tutto il mondo.

Continua a leggere...

 

 



EVO IOOC Guide Buyers Edition: ecco la terza edizione della nostra guida.

Da poco terminate le operazioni concorsuali dei EVO IOOC 2019, ecco affacciarsi sul mercato l’ormai “tradizionale”, trattandosi della terza edizione, innovativo progetto editoriale realizzato dall’esperto Antonio G. Lauro per EVO IOOC.

Una guida, essenziale nei suoi contenuti e sempre più apprezzata dal mondo dei buyers, ed allo stesso tempo molto popolare e richiesta anche dai consumatori ed estimatori dell’olio extravergine di oliva di alta qualità sparsi in tutto il mondo.

Questo prodotto editoriale, nato con l’ambizioso intento di diventare uno strumento divulgativo, di consultazione ed informazione, completo in tutti i suoi aspetti, ma allo stesso tempo semplice, snello ed agile. Guida utile per “navigare” e scoprire all’interno delle 360 pagine tutte le eccellenze olearie della campagna olearia 2018/2019, siano esse nel nord o nel sud del mondo, con un solo fine logico comune: l’individuazione dell’altissima qualità dell’olio EVO.

Suddivisa per Emisfero di appartenenza, Nazione di produzione ed in base ai premi ottenuti, la guida evidenzia, nella prima parte, tutti i vincitori assoluti delle categorie Best in Class, Best of Country e Special Award. Con una ricchissima seconda parte ove si potranno incontrare tutte le aziende che hanno ottenuto un riconoscimento di prestigio al concorso EVO IOOC.

Di facile lettura, spostandosi tra Gold e Silver Medal, si verrà indirizzati verso le singole scheda aziendali riportanti la produzione, la varietà e le certificazioni, nonché  i dati essenziali della società in modo da poter essere facilmente contattata.

 

L’organizzazione ed i giurati.

La macchina organizzativa è composta dal Presidente Antonio G. Lauro, Stefania Reggio (Direttore Generale) e Davide V. Lauro (Italia), Leonardo Castellani (Argentina), Dimitris Droulias (Grecia).

I giudici assaggiatori dell’EVO IOOC sono stati Aida Lazzez (Tunisia), Birsen Can Pehlivan (Turchia), Ehud Soriano (Israele), Cristina Stribacu, Eleftheria Germanaki e Kostas Liris (Grecia), Miciyo Yamada, Hiromi Nakamura e Nori Ogido (Giappone), Na Xie (Cina), Javier Sànchez Pedròs, Juan Baseda Torruella, Mª Ángeles Calvo Fandos (Spagna), Francisco Ataíde Pavão (Portogallo), Carmelo Orlando, Roberto Marchesini, Rosario Franco e Indra Galbo (Italia).

 

I numeri della guida.

Sono stati 431 gli olio EVO ed i condimenti a base di olio EVO in concorso, provenienti da 17 paesi dell’Emisfero Nord e Sud del mondo.

Tra tutte 289 le medaglie (Gold e Silver) assegnate vi è stata una predominanza dell’Italia (121 medaglie totali), seguita dalla Grecia con 50 riconoscimenti e dalla Spagna con 39 medaglie Gold e Silver. A seguire 20 medaglie totale assegnate al Portogallo, alla Turchia (19), Argentina e Brasile (rispettivamente 12 e 11 medaglie totali).

Tra gli oli EVO certificati che hanno partecipato ad EVO IOOC 2019, sono stati 84 gli oli EVO a denominazione DOP/IGP (20,7% del totale) e 121 gli oli EVO Biologici (29,9%).

Gli oli aromatizzati partecipanti sono stati 25, mentre gli oli EVO Monovarietali hanno rappresentato il 64% (259 oli EVO).

La restante degli oli EVO in concorso erano in blend, o coupage, contenenti almeno due varietà differenti di olive.

Sono 21 i premi assoluti assegnati quest’anno, con 8 Best in Class, 7 Best of Country e 6 Special Award suddivisi tra le eccellenze olearie mondiali.

Premiate con il Best in Class Emisfero Nord tre aziende italiane e due spagnole, con i Best in Class per l’Emisfero Sud assegnati al Brasile (due Best in Class) ed all’Argentina.

Tra i premi speciali alla memoria, vogliamo ricordare i premi dedicati a due personaggi che hanno dato un forte contributo allo sviluppo dell’olivicoltura di qualità sia in Sudamerica (Ràul C. Castellani) e sia in Italia (Gaetano Avallone).


Pubblicata la EVO IOOC Guide Buyers Edition 2018

Già disponibile per il download la seconda edizione della EVO IOOC Guide 2018 Buyer Edition, firmata dall’esperto internazionale e presidente di EVO IOOC Antonio G. Lauro.

“361 pagine di puro godimento qualitativo”. Una guida “unica nel suo genere, non in commercio, dedicata esclusivamente ad importatori, distributori ed addetti del settore oleario, ma che strizza l’occhio al consumatore più attento”.

“Strumento di promozione e divulgazione dell’alta qualità delle produzioni di olio extravergine mondiali, la guida si offre quale strumento agile e utile per individuare le peculiarità olearie di questo prezioso alimento, universalmente riconosciuto per le elevate virtù salutistiche legate al suo consumo regolare con la dieta di tutti i giorni”

 

Da oggi, la guida potrà essere scaricata direttamente dal sito del concorso (www.evo-iooc.com).